Il trend del 2016

Le nuove proposte tra i colori per la casa sono moltissime e forniscono molteplici idee per rendere la propia casa moderna e raffinata.

La tendenza del 2016 sostituisce l ’accostamento del bianco e nero uniti a materiali metallici, con stili e colori legati al mondo della natura e del relax per fornire una carica di energia negli spazi abitativi.
Si ritorna alle trame ed ai colori primordiali legati alla terra e alle sue sfumature, tra questi predominano i colori caldi e naturali che vanno in una gamma dal beige al marrone, passando per il color sabbia, al bordeaux fino all’elegantissimo rosa cipria.

Il trend consiglia di dipingere le proprie pareti con colori legati alla terra senza fare eccesione del verde e di tutte le sfumature che offre. Non si stendono più solamente tinte piatte ma si va ad arricchire con stampe seometriche stile anni sessanta e motivi floreali ritornando ad uno stile vintage.

Nomi delle palette del 2016

  1. Natural Forms
  2. Dichotomy
  3. Ephemera
  4. Lineage
  5. Soft Focus
  6. Bijoux
  7. Merriment
  8. Footloose
  9. Mixed Bag

Come scegliere un materasso?

Come scegliere un materasso?

Ricordiamo che il materasso deve adattarsi al tuo corpo e non il contrario, mantenendo la propria forma nel tempo. Solitamente per acquistare un nuovo materasso ci si lascia guidare dal budget, dai consigli di amici e parenti e dalle esperienze passate, ma conoscere le varie tipologie può aiutare le proprie scelte.

Ogni materasso può essere personalizzato in moltissimi modi: dal materiale, al tessuto fino all’imbottitura che ad ogni materasso conferiscono pregi e benefici differenti tra loro.

Le tipologie

Memory foam

E’ un tipo di materasso che grazie alla “schiuma” contenuta all’interno, si adatta alla forma del corpo e ne mantiene la forma. Solitamente è formato da uno strato di 6 cm posto sopra una base fatta di poliuretano, detta anche gomma piuma, oppure altri espansi.
Tra il materasso al 100% lattice e quello al 100% schiuma di lattice cambia solamente la molecola della schiuma di lattice: quello alla schiuma di lattice è uguale al lattice naturale, ma viene riprodotta in laboratorio, mentre il lattice naturale viene ricavato direttamente dall’albero. Il lattice 100% naturale o schiuma di lattice, deve essere di ottima qualità per evitare di imbattersi simile del lattice, che in un primo momento risultano buoni, ma la resa nel tempo sarà diversa.
Scegliendo una schiuma di lattice di qualità si ottiene la stessa resa del lattice naturale ad un costo minore. Il Memory viene utilizzato nei sedili dello Space Shuttle per rendere più leggera la spinta propulsiva della navetta.

Materassi a molle indipendenti, normali o micro-molle
Un materasso che contiene molle indipendenti o molle insacchettate sono la stessa cosa perchè le molle sono identiche ma le molle insacchettate sono contenute in un sacchetto di essuto tecnico che deve essere resitente per poter seguire i movimenti di una molla per almeno 10 anni. Diverse sono le molle tradizionali che non hanno un movimento indipendente, ma contenute in un blocco più fermo e indeformabile. Si può rendere più accogliente unendole ad imbottiture Memory.
Solitamente in un materasso ne sono contenute tra 800 circa e 1500 molle che devono nel tempo mantenere la propria elasticità.
Non dimenticate che un buon materasso deve adattarsi alla forma del vostro corpo non solo all’inizio, ma anche nel tempo.

 
Le misure dei materassi
In Italia ci sono varie misure:
80×190 cm
120×190 cm
160×190 cm
140×190 cm “matrimoniale francese”
90×200 cm – 140×200 cm standard Ikea